CronacaQui con la sua onlus Costruire! e il Comune insieme: gli aiuti ai terremotati consegnati nelle mani del sindaco Appendino

4

Vedendo gli scatoloni pieni di giocattoli, di vestiti, di coperte pesanti, di valigie, addirittura di capi nuovi donati da una boutique del centro, il sindaco Chiara Appendino ha parlato di «motore della solidarietà». Quello che CronacaQui è diventato per le popolazioni di Amatrice, Accumuli, Arquata e Pescara del Tronto colpite dal terremoto dello scorso 24 agosto. Pochi secondi per distruggere tutto, il cuore di tanti per ricominciare. Il cuore dei nostri lettori, che attraverso“Costruire!”, la Onlus del nostro giornale, hanno voluto fare la loro parte, così come i nostri sponsor – le Industrie Ottiche Italiane hanno messo a disposizione mille paia di occhiali da vista – e gli artisti viaggianti del Luna Park del parco Ruffini, che hanno donato alla causa l’incasso del loro primo giorno di apertura. Fondi che sono andati a sommarsi a quanto raccolto nelle edicole lo scorso 27 agosto, quando i proventi delle vendite di CronacaQui sono stati interamente devoluti al sostegno delle popolazioni colpite.