I grandi campioni del calcio in campo per la piccola Bea

bea
bea2

Che derby sia. Domani, alle 18, lo stadio Primo Nebiolo di Torino ospiterà il secondo “Derby dell’Amicizia”, partita di calcio a scopo benefico che vedrà schierata in campo la Nazionale Italiana dell’Amicizia e una selezione di Vecchie Glorie di Torino e Juventus. Gentile, Brio, Bonetti, Bonini, Chimenti, De Agostini, Grabbi, Grosso, Tavola, Galia, Pessotto, Corradini, Fossati, Fuser, Lentini, Mezzano, Pallavicini, Semioli, Sottil, Rampanti, Bruno, Sala, Santin, Comi e Benedetti correranno ancora una volta dietro a un pallone per un obiettivo sicuramente più imporante dei classici tre punti.

La manifestazione, ideata, organizzata e realizzata dalla Nazionale Italiana dell’Amicizia (onlus di Torino che segue e aiuta bambini in difficoltà), è stata promossa per un duplice importante scopo benefico: il 50 per cento del rica-
vato andrà a favore della piccola Beatrice Naso, una bambina affetta da un rarissimo male che imprigiona il suo corpicino «in questa armatura che lentamente e crudelmente mi ha portata a oggi a vivere come una statua».

Bea nell’ultimo anno ha lottato come una leonessa contro la sua malattia (unico caso al mondo: le sue articolazioni molli si sono totalmente calcificate rendendola una statua) che più volte l’ha portata in pericolo di vita, ma la sua forza d’animo le ha permesso fino a ora di superare tutte le crisi avute. La bimba sta crescendo e da qui la necessità di ottenere il puntatore ottico, un programma per pc costosissimo, che garantirebbe alla bimba una vita più di-
gnitosa e “autonoma”. Grazie a questo programma Bea potrebbe giocare da sola, fare i compiti e chiedere aiuto in caso di necessità, solo grazie a uno sguardo.

La restante parte del ricavato sarà destinata al reparto di Ematologia Pediatrica dell’ospedale Regina Margherita di Torino, che più di una volta ha salvato la vita della stessa Bea e di tanti altri bimbi.

Prima, dopo e durante la partita si esibiranno il coro gospel “Free Voices Gospel Choir” , le Cheerleader delle Olimpiadi Torino 2006 del “Centro Danza Pinero-
lo” Per tutti i bimbi presenti, ci saranno maghi, truccabimbi, ani-
matori, gonfiabili. Presenteranno l’evento Elena Galliano e DJ Nanà.